Memorial “Carlo Benini” – Ferrara – 08.12.2013

Poco più di un mese è passato dal torneo in terra pavese, ed ecco gli Old Ruggers già pronti e carichi per affrontare una nuova entusiasmante avventura rugbistica. L’occasione ci è data grazie al gentile invito della squadra veterani del Cus Ferrara, i “Cavallo di Bastoni”.
La giornata inizia con il solito toto presenze, ad un conteggio definitivo siam 14 di cui 2 infortunati seri ed 1 infortunato leggero…. quindi più che sufficienti, pronti via per Ferrara.
Il caloroso abbraccio dei padroni di casa fa evaporare la fitta cortina di nebbia che si presenta al nostro arrivo.

DSC_0017

Constatiamo subito che il problema presenze non è una prerogativa del nostro gruppo e quindi con la solita flessibilità ed il legame stretto che si crea tra le varie squadre concordiamo uno scambio alternato giocatori con il Pavia.
Delle 8 squadre divise in due gironi se ne presentano 7 e quindi si decide di diminuire il numero di partite a 2 ma da ben 30 minuti l’una. Attendendo pazientemente il nostro turno qualcuno di noi va in supporto al Milo’s Pavia. E poi inizia anche per noi il torneo, il contendente è rappresentato dai padroni di casa del Ferrara.
Subito capiamo che abbiamo di fronte una gran bella squadra, il gioco è piacevole, non ci sono scorrettezze da ambo le parti, ogni uno fa’ il proprio gioco, alla fine però il conteggio mete ci sorride, terminiamo la partita sul 4 a 2 con il nostro capocannoniere Sten che aggiunge al suo bottino 3 mete.
A fine partita arriviamo esausti, e ci aspetta subito il secondo contendente, almeno siamo caldi….. e quindi via con i Beerbanti Ascoli Piceno, altra squadra mai incontrata in precedenza. Loro ci dicono andate tranquilli che siamo una squadra di neofiti del rugby e noi ovviamente come ci insegna lo spirito del rugby diamo il massimo per prenderci tutto quello che meritiamo, ma ci scontriamo contro un muro; complimenti ai neofiti ascolani, una bella gatta da pelare. Bloccano tutte le nostre incursioni e quando prendono palla si salvi chi può, continue percussioni ai lati del pack, sfruttano al meglio la loro stazza e vanno avanti lentamente ma con caparbietà e costanza. Non so se sia merito dell’esperienza, segniamo la prima meta proprio con il pack cercando invano di sfondare uno dei pali dell'”H”. A conferma della nostra superiorità allunghiamo, con molta fatica, le distanze con una meta per” par condicio” del reparto arretrato. Alla fine vinciamo 2 a 0.

Note particolari degli incontri:
– Sten non ha segnato alcuna meta contro l’Ascoli, cosa molto insolita;
– abbiamo avuto conferma che il Gas non è in grado di fare più di 30 m di progressione, ma come fa lui quei 30 metri non li fa nessuno;
– Thomas, Nene e Luca Salomoni funzionano meglio quando son “rotti” non rottamiamoli ancora;
– Enrico Vivian sarà pure Ciccione ma indubbiamente gioca meglio nelle linee arretrate, quindi è da ritenere declassato;
– tre old veraci come Bepi, Gianni e Ciano se messi in campo contemporaneamente fan veramente la differenza, continueranno ad esser costantemente per tutti noi i nostri riferimenti;
– grande esordio dell’ibrido miloldruggers pavesotrevigiano Luca, gran bella prestazione, ottimo acquisto per gli Old Ruggers;
– un grosso ringraziamento anche agli altri amici del Pavia, il cui supporto è risultato essenziale in entrambe le partite.
Terzo tempo degno di nota non solo per il cibo ma anche per l’allegria e per la socializzazione con le altre squadre, abbiamo ricevuto ben tre inviti a tornei….ed anno per anno cercheremo di onorarli tutti
Grazie Ferrara un torneo veramente ben riuscito!

DSC_0000

5 thoughts on “Memorial “Carlo Benini” – Ferrara – 08.12.2013

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *